London Calling!

giovedì, maggio 01, 2014 13 Comments A+ a-


Sono stata a Londra tre volte, in seconda media con la mia famiglia, in terza liceo in vacanza studio e quest'anno con mia sorella Clara.
Abbiamo deciso di farci regalare un viaggio per i nostri compleanni, che cadono vicini a gennaio.

E' stata un'esperienza meravigliosa, nulla potrà mai battere l'amicizia tra donne, e soprattutto quella tra sorelle. 
Siamo state a London City solo tre giorni, ma che giorni! Non abbiamo perso nemmeno un minuto a nostra disposizione, saltando da una metro all'altra, fermando taxi per strada e camminando come maratonete, fino a collassare la sera sul letto.
Purtroppo due cose accomunano me e Clara: uno stomaco senza fondo e un portafogli "espansivo".
Potete immaginare il disastro!
Ad ogni angolo sostavamo per la carenza di dolci ipercalorici (dai cupcakes alle cheescakes) e per il nostro amato White Chocolate Mocha firmato Starbucks! Poi non parliamo di sushi e noodles, e non azzardiamo a toccare l'argomento PRIMARK, FOREVER21 o HARRODS! 
Peccato solo che in aereo avessimo al massimo 10Kg di bagaglio a mano (grande fortuna per i nostri genitori).

Parlando della città in sé è inutile dire che mi ha lasciata senza parole. 
Trovo questa città estremamente pittoresca, l'architettura è meravigliosa, e diversa in ogni suo angolo. Dalle case di mattoni ai grattacieli modernissimi della zona business, dai parchi fantastici (abbiamo anche trovato il sole!) all'iconica Piccadilly Circus.
Oltre a Regent e Bond street, al Big Ben e al Tower Bridge, devo dire che ho particolarmente amato Camden Town. Questa zona frequentata dai "weirdos", (famosa anche perché vi abitava Amy Winehouse) me l'aspettavo inquietante, invece è avvolta da una magica atmosfera, le persone sono calorose e per l'aria si sente l'odore dei mille cibi diversi che si possono trovare a Camden Lock. Questo è il paradiso delle Vans e delle Dr. Martens, delle Felpe e dei Beanies alternativi, di qualunque cosa sia atipico ma allo stesso tempo fighissimo.
Un'altra esperienza che mi ha entusiasmata è stata quella di salire sul London Eye, la ruota panoramica più alta del mondo... e per quanto riguarda quest'ultimo punto lascio parlare le fotografie :) 

Rimpiango un po' di non essere riuscita a visitare nuovamente Notthing Hill, allora mi consolerò guardando per la millesima volta il Cult con Julia Roberts e Hugh Grant e ripensando alla meraviglia di questo weekend. "The Travel Book co." ci rivedremo presto!

***
I've been in London three times, this year I went with my sister as an early present for our birthdays, that are both in January.
It was an amazing experience, partly because nothing could ever beat the relationship we have.
We spent 3 days in London, and we didn't stop for a second, jumping from one underground train to the other, taking taxis, walking like we were in a marathon, until we collapsed on our beds. 
I have two main things in common with Clara: Food&Shopping obsession.
We ate a lot of junk food (cupcakes and cheesecakes) and drunk big cups of Starbucks White Chocolate Mochas.
Our mandatory shopping stops were PRIMARK, FOREVER21 and HARRODS.
Luckily for our parents the limit for the in cabin luggage was 10KG.

Speaking about the city itself, it's worthless saying  that it left me speechless.
Every corner is vivid, from brick houses to skyscrapers, from beautiful parks to the iconic Piccadilly Circus.
We loved Regent and Bond Street, the Big Ben and the Tower Bridge. But the one place I was surprised the most by was actually Camden Town. This area is the "weirdos" favorite hangout, (famous for the death of Amy Winehouse). While I was there I felt surrounded by a magical atmosphere, friendly people and food smell were all over the place.
This is Vans and Dr. Martens, Sweater and Beanies paradise!
Another experience that thrilled me was taking a ride on the London Eye, the largest ferries wheel of the world.

I regret not being able to visit Notthing Hill again, so I will comfort myself watching the cult movie starring Julia Roberts and Hugh Grant and thinking about this beautiful journey. See you soon "The Travel Book co.".
















 






Photos: Lucia e Clara Peraldo Matton (@clarabet, @luciaperaldomatton)



13 commenti

Write commenti
Elena Cito
AUTHOR
1 maggio 2014 19:20 delete

Ahah anche io l'ultima volta che ci sono stata mi sono sfondata di cibo!
:)
Londra è veramente magica!

Reply
avatar
1 maggio 2014 22:27 delete

Io amo Londra,è davvero magica!
<3
www.thelittleblondeme.blogspot.com

Reply
avatar
2 maggio 2014 00:15 delete

Davvero :) un bacione Ele!!!!!

Reply
avatar
2 maggio 2014 00:16 delete

Meno male che Londra ti piace.... aspetto il tuo commento quando farò un post su NY! ahahhahaha

Reply
avatar
2 maggio 2014 09:45 delete

Londra è una città magica .. Io personalmente la amo tanto tanto !
Stupende foto!
Baci
Adele
Nuovo post in my fashionblog
www.fashionotes.it
Facebook ; Adele Gugliotta
Instagram : adelegug
Shootlook: adelegug
Twitter: fashionotesblog

Reply
avatar
2 maggio 2014 09:47 delete

Fantastica !
Londra è favolosa !
Baci
Adele
Nuovo post in my fashionblog
www.fashionotes.it
Facebook ; Adele Gugliotta
Instagram : adelegug
Shootlook: adelegug
Twitter: fashionotesblog

Reply
avatar
2 maggio 2014 13:50 delete

tesoro foto bellissime!!! che bello avere una sorella!!! io sono figlia unica :(
Cmq le mie foto preferite sono quella della ruota panoramica con i gabbiani e il dettaglio al tramonto sulla ruota panoramica!!! TOP!!!
un bacione bella

claudia
www.claudiasartorelli.it

Reply
avatar
2 maggio 2014 18:08 delete

Grazie Ade ti mando un bacione :)

Reply
avatar
2 maggio 2014 18:09 delete

Grazie Claudia, ti mando mille baci :)

Reply
avatar
4 maggio 2014 11:17 delete

Londra è davvero meravigliosa!

The Cutielicious
http://www.thecutielicious.com
Federica

Reply
avatar
7 maggio 2014 16:47 delete

Che belle foto Lucia, non sono mai stata a Londra ma spero di visitarla presto :*

Deborah,

www.thegoldmoustache.com

Reply
avatar