Una pizza bella e brava

lunedì, giugno 26, 2017 0 Comments A+ a-


Da brava Italiana sono sempre stata grandissima fan della pizza! Quando il team Bella&Brava mi ha invitato ad un assaggio a Venezia non ho proprio potuto declinare l’invito. 
Venezia è una città meravigliosa e la combo pranzo a base di pizza e giretto tra i canali ha reso il mio venerdì a dir poco perfetto.



Quando sono arrivata mi ha subito stupito il concept dello store: tutto rivolto alla sostenibilità e all’etica. Nessun dettaglio è lasciato al caso, dai cartoni grezzi che non hanno subito alcun trattamento chimico, all’acqua ionizzata della fontanella free per tutti (non solo per i clienti), fino al sapone del bagno biodegradabile. 

Parlando della mia cosa preferita (la pizza in sé), anche lei è stata studiata per molto tempo prima di essere effettivamente messa in vendita. Gli ingredienti sono tutti a Km zero, bio e artigianali. La farina di farro ha un sapore tutto suo, che le da un carattere diverso da tutte le altre pizze. Ci sono opzioni vegetariane con mozzarelle ricavate dalla soia che filano come quella tradizionale (ci hanno detta che per trovarla ci sono voluti più di 100 assaggi). 

Sicuramente però la mia pizza preferita è la Venexiana, che non avevo mai assaggiato da nessuna parte e mi ha decisamente ingolosita. Gli ingredienti tutti particolari sono infatti: pomodoro, rucola fresca, polpa di granchio, olio di olive al limone e pepe malabar. Da provare!